MIGUEL BOSÉ DIFENDE LE POPOLAZIONI INDIGENE MESSICANE

Miguel Bosé difende le popolazioni indigene messicane. L’artista da anni collabora con varie Fondazioni messicane, dando vita a costanti opere umanitarie, nell’impegno di contribuire al benestare dei popoli e delle comunità indigene, cercando di fortificare il processo di sviluppo sociale ed economico, ma rispettando la loro storia, la loro cultura ed i loro diritti.
Il 15 marzo, Bosé dovrebbe giungere in Messico, nello Yucatan, insieme al presidente messicano Enrique Peña Nieto, per inaugurare tre progetti produttivi all’interno di un albergo per bambini indigeni della “Commissione Nazionale per lo sviluppo delle popolazioni indigene” (CDI) a Maxcanú, grazie al contributo apportato dalla “Fundación Patrimonio Indígena Mx”, che Bosé presiede, che patrocina i progetti.

Si tratta di un panificio, di un negozio di orditura di amache e di una purificatrice d’acqua.

Saranno pubblicate le informazioni e le foto dell’imminente evento (se sarà confermata la presenza di Bosé), si forniscono intanto i links utili alla conoscenza delle citate organizzazioni per l’approfondimento di questa nobile causa molto a cuore a Miguel Bosé.

Filantropia e Musica viaggiano di pari passo nella carriera di Bosé che ormai si può annoverare tra le più longeve, complete e rivoluzionarie del panorama Pop latino e internazionale degli ultimi 8 lustri.

http://www.patrimonioindigenamx.org.mx

http://www.gob.mx/cdi

http://www.fundacioncie.org.mx/

 

Miguel Bosé Tribute
© 2016 Tutti i diritti riservati